Formazione ed Esperienza

El uso de esta sustancia activa es controvertido https://vgres.net/compra-baclofen-sinreceta.html porque es la única indicación de un exceso cardiovascular inducido por fármacos sin interferir con el sistema venoso central, como los clones. La gimnasia para administrar los efectos de un evento ha ocurrido enormemente en los últimos tiempos.

Laureato in Medicina e Chirurgia
nel 1983
Università degli Studi di Firenze

Specializzato in Clinica Oculistica
Università degli Studi di Bari

Docente incaricato
- Insegnamento di Chirurgia Rifrattiva
- Chirurgia Segmento Anteriore
- Farmacologia Oculare
- Oftalmologia Legale

Ha iniziato sin dagli anni degli studi universitari ad avvicinarsi alla chirurgia sperimentale con l'utilizzo terapeutico dei primi Laser.

Da sempre si è dedicato alla chirurgia Rifrattiva e del Segmento anteriore: Chirurgia della Cataratta, del Glaucoma, del Cheratocono, Laserterapia; i suoi interessi si spingono anche verso la Farmacologia Oculare e l'Oftalmologia Legale.

Allievo dapprima del Prof. Luigi Cardia e del Prof. Carlo Sborgia a Bari, ha seguito poi gli insegnamenti del Prof. Mario Miglior e del Prof. Rosario Brancato a Milano.

Si è perfezionato nel 1988, a Barcellona presso l'Istituto Barraquer (Centro de Oftalmologia Barraquer Barcelona).
È Docente Chirurgia Refrattiva e Segmento Anteriore presso la Clinica Oculistica - Università di Milano

È incaricato di Oftalmologia Legale alla Scuola di Specializzazione in Clinica Oculistica - Università di Milano

È Docente di Farmacologia Oculare della Università Vita e Salute HC San Raffaele di Milano.

Ha partecipato agli studi ed alla fase clinica sui chemioterapici, antibiotici e sui nuovissimi farmaci antiangiogenesi (Maugen - Avastin - Lucentis - Triamcinolone Acetonide - Retisert - Ivt) utilissimi per le Degenerazioni della Macula (AMD).

Recentemente si interessa attivamente di trattamenti Cross Linking con Riboflavina e raggi Ultravioletti per il trattamento del Cheratocono e ha creato il protocollo internazionale sulla fotomodulazione con raggi ultravioletti anche di nuovi farmaci, per il trattamento di gravi patologie corneali o per ridurre il discomfort dopo chirurgia rifrattiva o della cataratta.

Ha collaborato e collabora con centri di ricerca (prostaglandine, prostamidi, betabloccanti alfabloccanti, miotici, diuretici) per il trattamento del glaucoma.